Le Mag

ESPOSIZIONE A PARIGI - UNE AUTRE EMPREINTE

Luglio 2022

Esposizione a Parigi - UNE AUTRE EMPREINTE

Fotografia e design, due approcci al concetto ecologico

 

Roche Bobois è partner del premio « Une autre empreinte » creato dal laboratorio fotografico Dahinden per sensibilizzare alla conservazione dell’ambiente ed all’ecologia attraverso la creazione artistica. Il negozio Roche Bobois Sébastopol a Parigi espone una selezione di fotografie realizzate dal vincitore di questa prima edizione, Daesung Lee, in corrispondenza di una selezione di modelli eco-concepiti.

 

Il fotografo coreano stabilitosi a Parigi, Daesung Lee, pratica la fotografia documentaristica; i suoi lavori trattano in particolar modo soggetti ambientali e modernizzazione. Nella serie Sur le rivage d’une île qui disparaît, attualmente esposta nel negozio, ha fotografato gli abitanti di Ghoramara (in India nel Golfo del Bengala), vittime dirette del riscaldamento climatico che ha provocato l’innalzamento del livello delle acque e la comparsa dell’80% del loro territorio. Daesung Lee ha fotografato gli abitanti dell’isola sui pezzi di terra rimasti. Cerca di raccontare la loro storia attraverso le sue immagini.

 

Da parte sua, da 15 anni Roche Bobois promuove una maggiore consapevolezza degli impatti e un monitoraggio attivo dell’impronta ambientale dei suoi prodotti. Il concetto ecologico è parte integrante di queste due principi: un prodotto è creativo e di qualità solo se rispetta l’ambiente in senso lato e quello dei nostri clienti in particolare.

 

Con la volontà di proporre ai propri clienti sempre più prodotti rispettosi dell’ambiente, Roche Bobois si è impegnata affinché, nel 2025, tutti i nuovi prodotti siano eco-concepiti e tutti i prodotti a base di legno siano certificati PEFC e/o FSC (certificazione degli standard per lo sfruttamento delle foreste gestite in modo sostenibile).

 

I modelli messi in risalto in questa esposizione presentano tra le migliori performance in fatto di eco-concezione secondo la scala di valutazione Eco8, lo strumento di valutazione del Marchio sviluppato in collaborazione con l’istituto tecnologico FCBA (Forêt Cellulose Bois-construction Ameublement). Eco8 si basa su 8 criteri raggruppati in 4 serie. Questi criteri consentono di ottenere un punteggio complessivo su 4 per valutare l’eco-concezione di un prodotto e i suoi punti di miglioramento.

Da SCOPRIERE NEL MAG